La tua opinione

Termini e Condizioni Generali - MUSIC STORE professional GmbH

§ 1 Condizioni generali

(1) Per tutti i rapporti commerciali con i nostri clienti valgono, esclusivamente e indipendentemente dal tipo di ordine (via telefono, fax, e-mail, internet o in negozio), i nostri Termini e Condizioni Generali (di qui in poi: "GTC").

(2) "Cliente", ai sensi dei GTC, sono sia il consumatore che l'imprenditore. "Consumatore", secondo il § 13 del Codice Civile tedesco (Bürgerliches Gesetzbuch, di qui in poi: BGB), è la persona fisica che conclude transazioni commerciali per scopi che prevalentemente esulano dalla sua attività commerciale o di libero professionista. "Imprenditore", secondo il § 14 del BGB, è la persona fisica o giuridica o la società con capacità giuridica che, durante la stipulazione di una transazione commerciale, agisce nell'esercizio della propria attività commerciale o di libero professionista.

(3) Non riconosciamo condizioni contrarie o diverse dai nostri GTC, a meno di non aver, espressamente e per iscritto, acconsentito alla loro validità. I nostri GTC sono validi anche laddove, pur essendo a conoscenza di condizioni del cliente contrarie o diverse dai nostri Termini e Condizioni, eseguiamo la consegna incondizionatamente.

§ 2 Offerta e stipula del contratto

(1) La presentazione dei nostri prodotti nel catalogo online dei negozi online, così come nelle circolari, newsletter, cataloghi e altri annunci, non è vincolante e può essere soggetta a modifiche. La presentazione dei nostri prodotti sui seguenti media non rappresenta un'offerta legalmente vincolante, bensì solo un invito a presentare un'offerta da parte del cliente (invitatio ad offerendum).

(2) Al momento dell'ordinazione nel nostro negozio online, il cliente, cliccando sul pulsante "Acquista ora", rilascia un'offerta vincolante per l'acquisto dei prodotti contenuti nel carrello. Prima dell'invio dell'ordine, permettiamo al cliente di controllarne l'accuratezza del contenuto, in particolare quella del prezzo e della quantità, e, se necessario, di correggerlo. In seguito all'invio dell'ordine, il cliente riceverà una conferma dell'ordine (= conferma dell'arrivo dell'ordine), che non significa ancora l'accettazione, da parte nostra, dell'offerta di acquisto. Il contratto di acquisto si intenderà perfezionato con l'invio di una conferma separata entro un giorno lavorativo o con l'invio della merce. La conclusione del contratto è disponibile nelle seguenti lingue: tedesco, inglese, francese e spagnolo.

(3) Aste
Se un articolo viene offerto nelle categorie d'asta nel nostro negozio on-line, nel nostro negozio eBay o sui siti generali eBay (ID utente eBay "musicstorekoeln"), l'offerta vincolante per concludere un contratto d'acquisto si trova nell'attivazione. Il cliente accetta l'offerta tramite il rilascio di un'offerta. Inserendo l'offerta e inviandola, cliccando su "offrire ora", il cliente rilascia una dichiarazione d richiesta d'acquisto vincolante della/delle voce/i all'asta. L'offerta decade se un terzo fa un'offerta superiore durante il periodo di durata dell'asta. Con lo scadere dei rispettivi termini di durata dell'asta, il contratto d'acquisto sarà stipulato con il cliente che in quel momento corrisponderà al miglior offerente. L'importo del prezzo di acquisto è determinato da questa offerta massima. Se un articolo presente in un'asta online è corredato dalla funzione "Compra Subito", il contratto sarà stipulato con il cliente, indipendentemente dalla scadenza dei termini del periodo di offerta e senza la conduzione di un'asta bensì con il prezzo fisso specificato, qualora egli, cliccando sul pulsante "Compra Subito", eserciti questa opzione e confermi l'operazione. In seguito alla stipulazione del contratto, spediamo al cliente una conferma dell'ordine e le modalità di elaborazione degli ordini. Il cliente è tenuto a fornire tutti i dati e le informazioni riguardanti il disbrigo dell'asta o dell'acquisto (quali, ad esempio: nome, indirizzo, indirizzo email, conto corrente bancario, ecc.) in modo veritiero. Eventuali modifiche devono essere comunicate immediatamente.

(4) Salviamo il testo del contratto e inviamo al cliente i dati dell'ordine, unitamente ai GTC e alla Dichiarazione di recesso, a mezzo e-mail. Il Cliente può verificare on-line effettuati, a condizione che si sia registrato, nella nostra area di log-in clienti. Desde que se tenha registado, O cliente pode ver as suas encomendas na loja online na área de login do cliente.

(5) Se dovesse emergere che la merce, nonostante sia stata completata una corrispondente operazione di copertura, non è disponibile, ci riserviamo il diritto di non adempiere al contratto di vendita. In tal caso, il cliente verrà immediatamente informato. Nel caso il cliente avesse già provveduto al pagamento, la somma gli verrà accreditata e, su richiesta, immediatamente rimborsata. Ulteriori pretese nei nostri confronti da parte del cliente non saranno ammesse.

§ 3 Condizioni di consegna

(1) La spedizione è gratuita per gli ordini superiori a € 20,00 la cui consegna avvenga all'interno dei confini della Repubblica Federale Tedesca. Per le consegne di ordini inferiori a 20,00 €, addebitiamo un supplemento minimo di € 2,30. La consegna della merce al di fuori della Germania avviene secondo le condizioni indicate nella tabella dei costi di spedizione.

(2) Le consegne in Svizzera e in altri paesi che non sono membri dell'Unione Europea sono soggette a dazi e a tassazioni aggiuntive.

(3) Per le spedizioni molto urgenti effettuiamo, su richiesta del cliente, consegne espresse. In questo caso, i costi aggiuntivi sostenuti verranno addebitati al cliente.

(4) Se, sulla base del volume totale o del peso della merce, si rende necessaria una consegna per spedizione da trasporto, essa non viene portata al cliente in casa, bensì egli deve ritirarla in strada alla consegna. Ulteriori accordi concernenti ulteriori servizi di consegna (trasporto a casa) devono essere presi direttamente dal cliente con la rispettiva compagnia di spedizioni. I costi aggiuntivi sono a carico del cliente.

(5) Se il cliente è un imprenditore, la consegna verrà effettuata con rischio a carico del cliente. Ciò vale anche per consegne parziali. Se il cliente è "consumatore" secondo il § 13 del BGB, il rischio di perdita accidentale o di deterioramento accidentale della merce venduta diventa a carico del cliente solo a decorrere dalla consegna della merce. Per quanto concerne la dazione è indifferente se il cliente è in mora di accettazione.

(6) In caso di mancata disponibilità, ci riserviamo il diritto di effettuare al cliente consegne parziali dal volume ragionevole previa fatturazione separata.

(7) Se è necessario un obbligo di partecipazione da parte del cliente, il periodo di consegna decorrere solo dal momento in cui il cliente ha adempiuto a questo dovere.

(8) Gli impedimenti alla prestazione che non sono attribuibili all'ambito di rischio di uno dei due contraenti, rilasciano entrambi dagli obblighi di prestazione reciproca per tutta la durata del disturbo e della portata dei suoi effetti. Con il termine di "impedimenti alla prestazione" sono da intendersi scioperi e serrate, eventi di forza maggiore, sommosse, atti di guerra o di terrorismo e azioni governative, così come altri eventi gravi, imprevedibili e inevitabili. A questi eventi sono equiparabili altri eventi imprevedibili e fuori dal nostro controllo (ad esempio ritardi dei fornitori nella consegna, carenza di materie prime o carenze energetiche, anomalie di funzionamento considerevoli date, ad esempio, dalla distruzione dell'attività nel suo complesso o di importanti reparti o dal fallimento di apparecchiature di produzione indispensabili) che rendano la consegna ragionevolmente difficoltosa o temporaneamente impossibile. Nel caso di esenzione dall'obbligo di eseguire una prestazione, ciascuna parte è tenuta a informare immediatamente l'altra e a ridurre al minimo, entro limiti ragionevoli, le ripercussioni sulla controparte. Se il servizio diventa impossibile in modo permanente, il cliente ha diritto alle rivendicazioni di legge in conseguenza della suddetta impossibilità.

(9) Se al momento della consegna si verifica un ingiustificato rifiuto, l'indirizzo di consegna specificato è errato o il cliente non ha accettato o ha bloccato la merce per motivi diversi a suo carico, pur avendo noi elaborato correttamente l'ordine, il cliente è tenuto a pagare in toto il costo del trasporto e le tasse applicabili.

(10) La merce deve essere ispezionata immediatamente dopo la sua riscossione da parte del cliente o del suo incaricato al fine di accertarne l'integrità e la presenza di eventuali danni dovuti al trasporto. I danni riconducibili al trasporto constatati devono esserci immediatamente segnalati. Per quanto concerne i danni all'imballaggio, il cliente deve chiederne una conferma scritta alla società di trasporti al momento dell'accettazione della merce.

§ 4 Prezzi e condizioni di pagamento

(1) Se il cliente è un consumatore, le variazioni di prezzo sono consentite se il periodo che intercorre tra la conclusione del contratto e la data di consegna concordata supera i 4 mesi. Se poi prima della consegna cambia l'ammontare dei salari o il costo dei materiali, siamo autorizzati a modificare il prezzo in modo adeguato e confacente all'aumento dei costi. Il cliente ha diritto di recedere se un aumento del prezzo, tra l'ordine e la consegna, supera in modo significativo l'aumento del costo generale della vita. Se il cliente è un imprenditore, si applica il prezzo concordato. Se il prezzo, al momento della prestazione, è aumentato per via di un cambiamento nel prezzo di mercato o di un aumento nella retribuzione richiesta da parte di terzi coinvolti nella prestazione, si applica il prezzo più alto. Se esso corrisponde al 20% o più rispetto al prezzo pattuito, il cliente ha diritto a recedere dal contratto. Questo diritto deve essere esercitato immediatamente dopo la notifica del prezzo aumentato.

(2) Il compenso totale deve essere pagato a vista fattura, senza detrazione dello sconto, entro 10 giorni dal ricevimento della merce, salvo diverso accordo. Per quanto concerne le conseguenze del ritardo di pagamento, si applicano le relative disposizioni di legge relative, salvo laddove diversamente indicato qui di seguito. Abbiamo il diritto di rifiutare l'ulteriore esecuzione del contratto dopo la scadenza di un periodo di dilazione di due settimane nonché di esigere il 25% del prezzo di acquisto quale compensazione forfettaria se il cliente è in mora e/o si rifiuta di acquistare la merce ordinata e/o dichiara l'annullamento unilaterale del contratto. Non è esclusa la pretesa di un risarcimento superiore. Intendiamo espressamente sottolineare che il cliente ha la possibilità di dimostrare che non sono incorsi danni o che sono incorsi danni di entità minore.

(3) Al momento della consegna delle spedizioni COD, il pagamento in contanti avviene a seguito della consegna della merce. In caso di pagamento con carta di credito, l'addebito sul Suo conto avverrà al momento della spedizione della merce. In caso di pagamento tramite finanziamenti interni a breve, pagherà l'anticipo tramite contrassegno. Addebiteremo le restanti rate direttamente dal Suo conto corrente. In caso di pagamento con PayPal, effettui il login nel Suo account PayPal. E' libero di scegliere se provvedere al pagamento tramite addebito, carta di credito, bonifico online (dal suo conto corrente) o addebito sul Suo conto PayPal. Per poter effettuare un pagamento tramite carta di credito o di debito, è necessario che Lei attivi precedentemente questa funzione sul Suo conto PayPal. Per maggiori informazioni sul sistema di pagamento PayPal, si prega di visitare http://www.paypal.it.

(4) Ci riserviamo il diritto di rifiutare assegni e altri mezzi di pagamento non in contanti. L'accettazione avviene sempre solo laddove è garantita l'esistenza del credito. I pagamenti in valuta estera vengono accreditati come da calcolo della banca.

§ 5 Riserva della proprietà

(1) Per i contratti con i consumatori, ci riserviamo la proprietà della merce acquistata fino al completo pagamento del prezzo di acquisto.

(2) Se il cliente è imprenditore, ci riserviamo il diritto di proprietà sul bene fino al completo adempimento di tutti i crediti nei confronti del committente, anche se lo specifico bene è già stato pagato.

(3) Fino a quando la proprietà non sia ancora stata trasferita, il cliente deve informarci immediatamente per iscritto qualora la merce consegnata fosse pignorata o soggetta ad altri interventi da parte di terzi. Se il terzo non fosse nelle condizioni di rimborsarci le spese giudiziali ed extragiudiziali di un'azione legale ai sensi del § 771 del codice di procedura civile tedesco (Zivilprozessordnung, di qui in poi: "ZPO"), il cliente sarà responsabile per la perdita da noi subita.

(4) Se il cliente è imprenditore, cede a noi per sicurezza, nel caso di rivendita / locazione del bene sottoposto a dominio riservato, già da ora e fino a completa soddisfazione delle nostre richieste, i diritti di credito verso i clienti che derivano dalle suddette operazioni commerciali. In caso di trasformazione o rimaneggiamento delle merci sottoposte a dominio riservato o della loro combinazione con altri elementi, godiamo immediatamente del diritto di proprietà su tale merce prodotta, che a sua volta è da considerarsi come merce sottoposta a dominio riservato.

(5) Se il valore della cauzione supera del 20% le nostre richieste nei confronti dell'acquirente, dobbiamo liberare, su richiesta del cliente e a nostra discrezione, la cauzione a noi dovuta in adeguata proporzione.

§ 6 Estensione del diritto di restituzione

(1) In aggiunta ai 14 giorni previsti dalla legge per esercitare il diritto di recesso nei contratti a distanza, offriamo a ciascun consumatore, ai sensi del § 13 del BGB per cui è legalmente previsto questo periodo, ulteriori 16 giorni per l'esercizio dei seguenti diritti estesi di restituzione:

La garanzia MUSIC STORE 30-giorni-soddisfatti-o-rimborsati sulle vendite a distanza
I clienti che abbiano stipulato con noi un contratto a distanza, possono restituire le merci che hanno ricevuto da noi, senza rilasciare una motivazione, spedendole indietro entro 30 giorni. Il termine decorre dal ricevimento della presente istruzione in forma scritta, tuttavia non prima del ricevimento della merce da parte del destinatario (in caso di consegne ricorrenti di beni simili, non prima del ricevimento della prima consegna parziale) e dell'adempimento di tutti i requisiti di informazione obbligatori nella vendita a distanza e nell'e-commerce (vedi § 4). A salvaguardia del termine concesso per la restituzione, è sufficiente inviare la merce o - se le merci non possono essere spedite quali colli normalizati - la richiesta di ritiro della merce entro i termini. Deve inoltre specificarci se intende ricevere l'importo quale accredito sul Suo conto-clienti, se intende essere rimborsato o se desidera che l'importo venga conteggiato per un altro prodotto.

La garanzia-di-restituzione-30-giorni MUSIC STORE per negozi
I clienti che abbiano acquistato da noi in negozio, a cui per questo non spetta per legge né il diritto al recesso né il diritto alla restituzione, possono riportare in negozio le merci che hanno ricevuto da noi, senza rilasciare una motivazione, e ottenere il rilascio di un buono di credito. Le spese per la spedizione di ritorno o le spese di trasporto non verranno rimborsate.

Per i diritti estesi di restituzione (garanzia 30-giorni-soddisfatti-o-rimborsati / garanzia-di-rimborso-30-giorni) trovano applicazione le seguenti condizioni:

a) Nel caso di vendite a distanza in Germania, ci facciamo carico dei costi della spedizione di ritorno se il peso di tale spedizione è inferiore ai 31,5 kg e il prezzo del prodotto che viene rispedito supera la somma di 40,- Euro. All'acquirente è possibile richiedere gratuitamente un timbro DHL per la rispedizione gratuita di pacchi con DHL. Se il peso della spedizione del reso supera i 31,5 kg, è possibile, previa consultazione con noi, concordare un recupero (a pagamento) tramite UPS o, eventualmente, si può provvedere alla spedizione. Purtroppo non possiamo farci carico dei costi di spedizione del reso, come parte della garanzia MUSIC STORE 30-giorni-soddisfatti-o-rimborsati, per le spedizioni di ritorno provenienti dall'estero.

b) Fanno eccezione, rispetto ai beni per cui sono previsti i diritti estesi di restituzione, tutti gli articoli di consumo quali, ad esempio, riproduttori di suoni, tubi, lampade, bastoncini, corde, pelli, cavi, nonché software, partiture e libri non sigillati, aperti o in precedenza nella confezione originale, tutti i prodotti fabbricati da Apple Computer, computer configurati dal cliente, cavi e cavi assemblati per metro configurati e confezionati, altri sono pezzi particolari e articoli a metraggio ordinati dal cliente e non presenti in magazzino, nonché tutti i prodotti che non possono essere rivenduti per motivi di igiene quali, ad esempio, auricolari, cuffie, microfoni, armoniche a bocca, pop filter e protezioni dal vento, strumenti a fiato, imboccature, ecc. Sono inoltre esclusi tutti i prodotti il cui software contenuto nel volume di consegna sia stato registrato.

c) Se singole componenti di un pacchetto godranno dei diritti estesi di restituzione, i restanti componenti rimasti al cliente dovranno da questi essere pagati ricalcolando il loro prezzo sulla base del normale prezzo di vendita..

d) La merce deve esserci rispedita, insieme a tutti i suoi accessori e senza segni di utilizzo, nella confezione originale e munita di un sicuro imballaggio esterno. Nel caso di un'evidente perdita di valore delle merci dovuta all'uso, MUSIC STORE professional GmbH si riserva il diritto di trattenere una compensazione del danno, di cui si potrà avvalere sotto forma di una riduzione della restituzione del prezzo di acquisto o del rifiuto di riscattare la merce, che in questo caso verrà rispedita al cliente.

e) I 14 giorni previsti dalla legge per esercitare il diritto di recesso in caso di acquisito di merci da spedire non sono interessati da queste norme. Le condizioni di cui al paragrafo "Estensione dei diritti di restituzione" non valgono nei primi 14 giorni (diritto legale di recesso nei contratti a distanza) della garanzia 30-giorni-soddisfatti-o-rimborsati, bensì unicamente nei 16 giorni successivi.

(2) Sono escluse dai diritti estesi di restituzione di cui sopra tutte le operazioni finanziarie, anche laddove il finanziamento avvenisse nel contesto del da noi proposto finanziamento interno breve o se esso rientrasse nel contesto di un finanziamento bancari.

§ 7 Responsabilità per difetti

(1) Se il cliente è consumatore, siamo ritenuti responsabili, qualora sussistesse un difetto, secondo le disposizioni di legge, salvo laddove diversamente indicato qui di seguito. La durata dei termini per richieste di garanzia in caso di danni all'atto della consegna è di due anni nel caso di beni nuovi e di un anno nel caso di beni usati. I termini decorrono dal trasferimento del rischio.

(2) Se il cliente è imprenditore, il periodo di garanzia per i beni nuovi è di un anno, quello per i beni usati è di 6 mesi. L'affermazione dei diritti di garanzia in caso di danni presuppone che l'imprenditore abbia correttamente adempiuto ai suoi obblighi di indagine e rendicontazione ai sensi del § 377 delle leggi sul commercio tedesche (Handelsgesetzbuch, di qui in poi: HGB).

(3) In caso dovessero insorgere difetti, il cliente può innanzitutto richiedere la riparazione gratuita del bene durante il periodo di garanzia. Se la riparazione non dovesse andare a buon fine, il cliente può ridurre il prezzo di acquisto o recedere dal contratto. Il diritto di recesso non può essere esercitato se il difetto è trascurabile. Se il cliente è imprenditore, ci riserviamo il diritto, in caso di insorgere di difetti, di scegliere il tipo di rimedio da porre

(4) Organizziamo e paghiamo il trasporto, per i consumatori all'interno dell'UE, per la resa della merce difettosa entro il periodo di garanzia. La preghiamo di informarci, in questo caso, al numero di telefono +49 221 8884 1800. Ci riserviamo il diritto, in caso di garanzia, di porre rimedio al difetto tramite un partner commerciale del produttore o della ditta MUSIC STORE professional GmbH.

(5) Le informazioni circa la durata richiesta dalla riparazione non sono vincolanti, a meno che non sia stata concordata per iscritto una data per l'espletamento della riparazione. Durante il tempo necessario alla riparazione non sussiste alcun diritto di pretesa rispetto a utensili a noleggio.

(6) L'usura consueta e tipica delle parti soggette a usura del prodotto quali, ad esempio, corde, diffusori di luce, fari LED, bastoncini, batteria / batterie, potenziometri, fader, diodi laser, strumentazione per il pitch bend, tastiere, interruttori, tutte i tubi (anche installati), canne di armoniche , fisarmoniche a bocca, melodiche, ecc. non sono coperte dalla garanzia.

(7) Se il cliente ci ha rivolto delle richieste, per via del diritto alla garanzia, e si scopre che non esiste alcun difetto o che il difetto dichiarato si basa su una circostanza che non ci obbliga a garanzia, il cliente, dovendo supplire al nostro dispendio, ci rimborserà tutte le spese derivate dalla sua richiesta. Ciò non si applica qualora il cliente sia un consumatore.

(8) Anche se la merce dovesse essere sostituita da noi durante il periodo di garanzia, non per questo i termini della garanzia verranno rinnovati. A contrario, tutte le richieste decadono decorsi i due anni dopo il ricevimento della prima merce difettosa) consegnata.

§ 8 Responsabilità per danni

(1) La nostra responsabilità per violazione degli obblighi così come per gli illeciti è limitata al dolo e alla colpa grave. Questa limitazione della responsabilità non si applica in caso di danni risultanti da lesioni mortali, fisiche o pregiudizievoli della salute del cliente. Non influenzati da questa restrizione della responsabilità è inoltre la responsabilità per la violazione degli obblighi il cui adempimento rende possibile la corretta esecuzione del contratto e sulla cui osservanza il cliente può regolarmente fare affidamento (i cosiddetti doveri cardinali), nonché la responsabilità per danni dovuti a ritardi (§ 286 del BGB). Le disposizioni di legge in materia di responsabilità del prodotto restano inalterate.

(2) L'esclusione di responsabilità di cui sopra o la limitazione di essa si applica anche in caso di violazione lieve degli obblighi da parte dei nostri ausiliari.

(3) Se la responsabilità per risarcimento dei danni è per noi esclusa o limitata, ciò vale anche per la responsabilità personale per risarcimento dei danni dei nostri impiegati, lavoratori, collaboratori, rappresentanti e ausiliari.

§ 9 La garanzia di 3 anni MUSIC STORE

In aggiunta all'obbligo di garanzia legale, offriamo a tutti i consumatori il beneficio di un' assunzione di garanzia della durata complessiva di 3 anni a decorrere dal trasferimento del rischio, valida per tutti i difetti che potranno manifestarsi durante questo lasso di tempo e che sono riconducibili, in modo comprovato, a insufficienze del materiale o a errori di lavorazione, come indicato nelle seguenti condizioni.

a) Sono esclusi dalla garanzia
- i prodotti fabbricati da Apple Computer nonché altri computer e prodotti a essi correlati,
- prodotti che sono condizionati dall'uso o che sono soggetti a particolare usura quali, ad esempio, corde, pelli, diffusori di luce, fari al LED, bastoncini, bacinelle, batteria/batterie, cavi, borse, custodie, cinghie, potenziometri, fader, diodi laser, strumentazione per il pitch bend, tastiere, interruttori e pulsanti, tutti i tubi (anche installati), canne di armoniche, fisarmoniche a bocca, melodiche ecc.,
- I pezzi di ricambio.

b) Non ci facciamo inoltre carico della garanzia per
- Difetti del prodotto che sono causati da un manovre errate nell'utilizzo, dalla mancata osservanza delle istruzioni per l'uso, dall'uso improprio o dall'uso incurante della designazione, dal sovraccarico o da manutenzione e cura improprie,
- Danni e difetti del prodotto dovuti all'utilizzo di parti estranee e diverse da quelle originali,
- I prodotti su cui sono stati effettuati tentativi di riparazione non autorizzati
- Prodotti per cui dovessero emergere devianze non considerevoli rispetto alla composizione desiderata e che sono irrilevanti per il valore e l'idoneità all'uso del prodotto.

c) Per tutti i difetti per cui è riconosciuto l'obbligo di garanzia e a cui fa seguito il rimedio in modo che il prodotto difettoso sarà, a nostra discrezione, riparato per Lei gratuitamente o sostituito da un prodotto tecnicamente ineccepibile. Le parti o i prodotti sostituiti diventeranno di proprietà della società MUSIC STORE professional GmbH.

d) Le richieste di garanzia devono essere fatte valere entro i termini del periodo di garanzia. La restituzione dei prodotti deve essere concordata con noi. Provvederemo a un ritiro della merce o alla spedizionde di una ricevuta Freeway-ticket (solo in Germania). I costi della spedizione del reso al di fuori della Germania sono interamente a carico del cliente. Come prova della garanzia deve essere allegata alla spedizione del reso la fattura originale o una copia di essa. Le spedizioni obbligate del reso entro il periodo di garanzia non verranno accettate.

e) Se la merce, dopo l'avvenuta prestazione come da garanzia, deve essere inviata presso un indirizzo al di fuori della Germania, il cliente dovrà sostenere il costo della restituzione del bene.

f) Non sono coperte dalla presente garanzia altre richieste rispetto al diritto alla riparazione del danno dal prodotto, nominato nelle condizioni di garanzia di cui alla presente.

g) Se durante il periodo di garanzia viene effettuata una riparazione sul prodotto, il periodo di garanzia non viene né prolungato né concesso ex novo, al contrario esso decade dopo il periodo concordato di 3 anni.

h) La richiesta di prestazione della garanzia spetta solo al primo acquirente e decade quando il prodotto venga rivenduto da parte del primo cliente. La garanzia non è trasferibile.

Avvertenza: Offriamo il beneficio della garanzia MUSIC STORE di 3 anni ai nostri clienti in aggiunta alla garanzia legale. La garanzia legale e l'esercizio del diritto di recesso per il consumatore non vengono in alcun modo limitate dalla garanzia di 3 anni Music Store.

§ 10 Luogo di adempimento - Scelta della legge - Giurisdizione

(1) Se non diversamente specificato dal contratto, il luogo di adempimento delle prestazioni e il pagamento è la nostra sede. Le disposizioni di legge relative alla giurisdizione rimangono inalterate, salvo laddove diversamente indicato dalle disposizioni straordinarie del paragrafo 3.

(2) Per il presente contratto trova applicazione il diritto tedesco, ad esclusione delle norme del diritto privato internazionale e della Convenzione delle Nazioni Unite sulla compravendita internazionale di merci. Le eccezioni a questa scelta di legge, all'interno dell'Unione Europea, sono le disposizioni a tutela dei consumatori imperative del paese in cui l'acquirente ha la residenza abituale in quanto, per le transazioni commerciali con i consumatori all'interno dell'Unione Europea, il diritto alla residenza del consumatore può essere applicabile fintanto che riporta norme obbligatorie riguardanti i diritti dei consumatori.

(3) Il foro competente esclusivo per i contratti con commercianti, con persone giuridiche del diritto pubblico o con organismi sociali del diritto pubblico è quello competente rispetto alla nostra sede commerciale, ovvero la pretura o il tribunale provinciale di Colonia. La MUSIC STORE professional GmbH ha però anche il diritto di citare in giudizio il cliente presso il foro competente generale.

§ 11 Prescrizione

(1) Il regolare termine di prescrizione è, come da § 195 del BGB, di tre anni. Questo termine vale anche per la durata della validità dei buoni e degli accrediti.

(2) Le nostre richieste di pagamento si estinguono, in deroga al § 195 del BGB, dopo 5 anni. Per quanto riguarda l'inizio del periodo di prescrizione, vale quanto al § 199 del BGB.

(3) Le richieste relative al diritto di garanzia nei confronti dei nostri fornitori scadono, in deroga alle disposizioni di legge, dopo 3 anni.

Dispute Resolution

The European Commission provides a platform for online dispute resolution (OS), which can be found here: http://ec.europa.eu/consumers/odr/ here. Consumers have the opportunity to use this platform to settle disputes.